.
Annunci online

  Santiago [ Visioni divergenti ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


Adry per sbaglio... ma non troppo
Anto70
Miss Gruviera
Sleepers
Sempre nel suo mondo
Ale Abr
Stupefatta
Miriam
La Gatta Morgana
Cristina - la carezza
Le Tre Polpettine... gnam!
Note Bianche
Francesca Bertoldi (La scrittura creativa)
Lauretta - Il nuovo blog
Stella senza cielo
Aislinn: il primo commmento non si scorda mai
Once was friend
Miaoooo
Alizee Italia
___
POLITICA
Caffè Nero
Paolo Borrello
Hai un problema? "EGLI" lo risolverà
controcorrente
Corriere della Sera
___
Lauretta
Lauretta Live Journal
La scrittura creativa 1
La scrittura creativa 2
La scrittura creativa 3
FN-Forse non tutti sanno che...

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


14 settembre 2009

La madre dei cretini...

Riporto quanto letto su un forum (che parla di tutt'altro):

in corsivo il testo originale, di seguito le ovvie osservazioni

Le tesi sul 11 settembre sono svariate, ma dei 4 aerei dichiarati, forse solo 2 (quelli delle torri) sono realmente esistiti..e dico FORSE.

Rimangono i morti di 4 aerei. Sono sublimati o cosa? O dobbiamo credere che

-gli aerei su cui erano imbarcati sono stati fatti atterrare

-i passeggeri sono stati trasbordati su altri velivoli

-gli altri velivoli sono stati... boh?

E i due aerei sulle torri sono forse (e dice FORSE!) esistiti?

E cosa sarebbero, nella mente di questo genio? Degli ologrammi esplosivi? Un'illusione ottica? Oppure la città di New York intera è complice del complotto? O magari New York non esiste...

Già qui si evidenza la sindrome da Truman Show che affligge costui: di dubbio in dubbio arriverà a credere di stare vivendo una vita illusoria mentre il suo vero corpo nutre delle macchine che hanno preso possesso del pianeta secoli addietro...

Parlando del Pentangono..quale combustione fonde dei motori in Acciaio e Titanio, di fatto polverizzandoli, e lascia intatti i corpi tanto da poter fare esami del DNA ? Come può un aereo con un' apertura alare enorme fare un buco di soli 5 metri ? Come può un aereo di quelle dimensioni fare una manovra del genere ? E infine, com'è possibile che di 86 telecamere puntate su quella zona, non ci sia un solo video a testimoniare la cosa ?

La combustione di migliaia di litri di cherosene nebulizzati nell'impatto. Per gli esami del DNA, ormai, non c'è bisogno di avere una salma ben conservata ma  bastano poche tracce a livello microscopico. Di una donna morta alla stazione di Bologna nel 1980 si trovarono tracce del DNA molto tempo dopo su un carrello di un vagone presente in stazione quel giorno, niente altro.

Le telecamere di sicurezza hanno una velocità di ripresa troppo bassa per poter riprendere distintamente un aereo che si schianta a 3-400Km/h. Inoltre, alcuni filmati sono ancora secretati sia per motivi di sicurezza che  a causa di processi assicurativi in corso.

I terroristi non hanno mai previsto di fare "esattamente" quella manovra: non erano piloti eccellenti ma neanche così scarsi come vorrebbero dimostrare i complottisti. E non è poi così difficile per un pilota che abbia una minima esperienza, dirigersi verso un punto voluto. Le manovre realmente difficili sono il decollo e l'atterraggio. Ai terroristi bastava colpire il Pentagono, da sopra, di lato, di traverso, a 50 metri. Non era una manovra di precisione.

Infine, i complottisti hanno usato fotografie ritagliate per dimostrare che non c'era traccia di detriti all'esterno del Pentagono mentre gli originali di quelle stesse fotografie mostrano chiaramente pezzi dei motori e delle ali staccatesi nell'impatto con ostacoli sul prato antistante l'edificio.


Per quanto riguarda invece lo United 93, quello "schiantatosi" in Pennsylvania, c'è poco da dire...c'era solo una grossa buca e nessun resto nè di aereo nè di nessun altra cosa.

Un aereo che picchia verticalmente può disintegrarsi quasi del tutto nell'impatto, senza contare che in alcune foto, che i complottisti si guardano dal mostrare, sono visibili alcuni resti. E non si può escludere che lo United 93 sia stato abbattuto per motivi di sicurezza.

Inoltre c'è da dire che l'America possiede il più potente Ente di controllo aerospaziale, il NORAD, che negli ultimi decenni ha avuto il 100% di successo su dirottamenti o similari...ma che in un giorno è riuscito a fallire 4 volte.

Dire che il NORAD "negli ultimi decenni ha avuto il 100% di successo su dirottamenti o similari" è una balla colossale, utile solo rafforzare una tesi preconcetta. Il NORAD non ha avuto particolari esperienze con dirottamenti o similiari nello spazio aereo americano, tranne che in qualche film. E non esiste ente di controllo, aerospaziale o di altro genere, efficace al 100% se le persone che lo comandano non sono preparate ad affrontare una situazione fino a quel momento ritenuta talmente assurda ed improbabile (e basterebbe ricordarsi il proprio stato d'animo quel giorno, come si guardasse un film di fantascienza che diventava reale) da indurli a sottovalutare gli allarmi che alcuni responsabili della sicurezza avevano lanciato, in mezzo a centinaia di altri. Un errore umano di sottovalutazione del pericolo.

E va ricordato che, proprio perchè non si comprese subito cosa stesse avvenendo, non ci fu un ordine di reazione immediata e gli aerei si alzarono in volo quando era ormai troppo tardi, per giunta con missione iniziale di ricognizione e non di risposta ad un attacco.

E infine tornando alle torri gemelle, erano state progettate per resistere anche all'urto di un aereo, ovunque avesse colpito. Il palazzo aveva un'anima interna di 47 pilastri di acciaio...duri da buttar giù, e poi le torri son venute giù alla velocità di caduta libera, velocità raggiungibile solo con demolizioni controllate, minando i pilastri principali. E poi, come ha fatto a crollare il WTC 7 (il grattacielo minore di 47 piani), che non è stato minimamente colpito ed è venuto giù come burro ?

Progettate per resistere all'urto di un piccolo aereo o di un elicottero degli anni '70, non di un moderno jet di linea. La velocita di caduta libera "raggiungibile solo con demolizioni controllate" è semplicemente una bugia. E le demolizioni controllate fanno implodere gli edifici a partire dal basso e dall'interno (i muri cadono verso il centro rimanendo per qualche istante intatti), non li fanno polverizzare dall'esterno e partendo dai piani superiori. Il WTC 7 è crollato perchè indabolito dall'onda d'urto delle due torri e da un incendio che lo divorava dall'interno.

Insomma alla fine gli Stati Uniti hanno sempre dovuto trovare un pretesto per fare guerre e far guadagnare le proprie banche e tenere in piedi il loro maledetto sistema monetario a riserva frazionaria...e negli anni i pretesti sono stati tanti e sotto gli occhi di tutti.

Ecco, l'anti-americanismo a cui si abbevera ogni teoria complottista ha finalmente gettato la maschera. E resta poco da aggiungere.

- 1a Guerra Mondiale, per entrare in guerra CONSAPEVOLMENTE inviano una nave da crociera in acque piene di sommergibili nemici, che ovviamente silurano la nave e "obbligano" gli Yankee ad entrare in guerra
- 2a Guerra Mondiale, gli americani entrano in guerra perchè i Giapponesi distruggono Pearl Harbour. Peccato che i servizi segreti australiani avessero avvertito gli americani, ma hanno fatto orecchie da mercante. Entrati in guerra sono riusciti a conquistare quello che gli serviva. Il Mediterraneo. E noi, Italia, siamo purtroppo una "colonia" americana...volente o nolente.

Forse costui avrebbe preferito che fossimo stati una colonia sovietica?

- Guerra del Vietnam, fatta non per esser vinta, ma per esser sostenuta...solo sostenuta.
- Guerra del Golfo e Afghanistan, qui i pretesti li conosciamo tutti...o almeno la maggior parte


sfoglia     agosto       

Blog attivo dal
17 Marzo 2006
ore 02:55


Il mio
alter-ego









Santiago primo blog de
Il Cannocchiale a dare
i risultati definitivi delle
Elezioni Politiche 2008


15 Aprile 2008
Festa della Liberazione



Di nuovo,
ho votato per chi ha perso.
Stavolta, però, c'è comunque
qualcosa da festeggiare.



Ricevo e volentieri
pubblico anche sul mio blog


Grazie a
http://motorevolution.ilcannocchiale.it/















In principio
fu la Mercedes




QUESTO BLOG E'
100%
BMW - FREE

Lancia

classe italiana




StatCounter - Free Web Tracker and Counter
View My Stats 


___